Disinfestazione Formiche

Che tu gestisca un’azienda o sei amministratore di un condominio, oppure ti occupi di un comune o semplicemente della tua casa, Brendolan srl ha la soluzione per te. Utilizziamo diversi metodi professionali adatti a tutti i luoghi e situazioni, scegliamo le tecniche più innovative e i prodotti più sicuri per te, la tua famiglia, i tuoi animali domestici e non ultimo l’ambiente al fine di garantire un servizio preciso e meticoloso.
Scegli tra la più classica disinfestazione o l’impiego di trappole per formiche e libera la tua casa da questi ospiti indesiderati!

Eliminare formiche in casa: come interveniamo?

Ispezione della struttura e delle aree circostanti per determinare la portata dell’infestazione e identificare la specie dell’infestante che ha invaso la vostra proprietà al fine di capire il trattamento più idoneo da utilizzare, la correzione degli eventuali problemi di igiene.

Trattamento ossia si tratta di intervenire con l’implementazione di una serie di misure atte all’eliminazione delle infestazioni in atto. I nostri tecnici sono in grado di valutare una serie di parametri al fine di organizzare le fasi operative in modo ottimale.

Il report ossia la valutazione dei risultati apportando eventuali miglioramenti necessari al programma e raccomandazioni personalizzate.

I nostri tecnici non si limitano a liberare l’ambiente da questi ospiti indesiderati, ma intraprendono una serie di azioni specifiche di natura preventiva, finalizzate ad evitare che lo spiacevole fenomeno possa ripetersi.

Le formiche

Esistono circa 20.000 specie di formiche, di vario colore, dimensioni e stile di vita. Sono piccoli insetti sociali che vivono in comunità organizzate che si chiamano colonie.  Vivono in nidi, normalmente in terreni profondi, ma sono anche in grado di costruirli nelle fessure dei muri o in altri luoghi difficilmente raggiungibili quando si tratta di combatterle. Molte specie di formiche possono percorrere lunghe distanze lontano dai nidi e raggiungere anche i piani più alti di un edificio.

Vedi anche  Disinfestazione Vespe e Calabroni

Le formiche vengono di solito attratte da sostanze zuccherine, ma nel periodo di massima produzione di uova e sviluppo della colonia cercano anche cibo ad alto contenuto proteico e quindi infestano abitazioni, industrie alimentari, allevamenti di bestiame, ecc.

Le formiche diventano problema quando si introducono nelle nostre case alla ricerca di cibo. Causano seri danni strutturali quando scavano cunicoli per annidarsi nel legno che marcisce, un comportamento molto comune nelle formiche lignicole.

Le formiche possono anche recare danno ai giardini dove costruiscono grandi mucchi di terra e alle piante scavando tunnel intorno alle radici che finiscono per seccare.
E’ molto importante identificare le specie per poterne comprendere comportamento e preferenze e individuare dove probabilmente si trovano i nidi.

Tutti i tipi di formiche amano le temperature relativamente elevate e umide, frequenti nelle nostre abitazioni, dove trovano le condizioni ideali per la loro proliferazione incontrollata. Passano facilmente da ambienti sporchi ad ambienti sani veicolando malattie.

Formica argentina
Formica Argentina: Linepithema humile
Formica Argentina: Linepithema humile

Descrizione
E’ una specie originaria del Sud America che nel corso del XX secolo, con l’aiuto dell’uomo, si è diffusa in quasi tutto il mondo causando seri problemi alle comunità vegetali e agli animali dei paesi in cui si è insediata. La lunghezza delle operaie è di circa 2-3 mm di colore giallo-marrone.

Comportamento e Habitat
Le formiche operaie seguono i tracciati che conducono al cibo anche da distanze molto elevate, pertanto non è sempre facile individuare il formicaio. Preferiscono le sostanze zuccherine come ad esempio miele, succhi di frutta, secrezioni zuccherine di piante, melata di afidi e cocciniglie, ma si nutrono anche di insetti vivi e morti, di carne, cereali e frutti. Le formiche argentine scacciano in genere le formiche presenti nell’area in cui si insediano. Non sciama. Morde, ma non punge.

Vedi anche  Disinfestazione Zanzare
Formica carpentiere
Formica carpentiera: Camponotus spp.
Formica carpentiera: Camponotus spp.

Descrizione

E’ una formica di grandi dimensioni: le operaie sono lunghe anche più di 1 cm, ma alcune specie possono arrivare a 3 cm. Il capo è generalmente sviluppato, mentre il torace ha una caratteristica forma convessa.

Comportamento e Habitat

Il nome “Carpentiera” le deriva dalla capacità di scavare gallerie nel legno. Di solito predilige il legno già danneggiato (es. tronchi di alberi morti) per fondare i formicai, dai quali possono nascere dei “nidi satelliti” all’interno degli edifici. E’ attiva soprattutto di notte.

Formica nera dei giardini
Formica Nera: Lasius niger
Formica Nera: Lasius niger

Descrizione
La lunghezza delle operaie è di circa 5 mm di colore nero.

Comportamento e Habitat
Negli ambienti interni è attratta soprattutto da alimenti zuccherini, come per esempio marmellate, bibite, succhi di frutta, cioccolato e miele, ma il formicaio rimane all’esterno. Può risultare problematica per le industrie e per i laboratori di pasticceria. L’accoppiamento avviene fra le regine e i maschi fertili, durante una sciamatura che si verifica tra metà e tarda estate. I maschi muoiono dopo l’accoppiamento. I nidi si trovano sotto terra e sotto la pavimentazione esterna agli edifici, sul lato soleggiato. Il nido è individuabile osservando la terra ridotta in polvere fine presente attorno ai fori di uscita.